Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Fare Cinema 2020 - I Mestieri del Cinema

Data:

15/06/2020


Fare Cinema 2020 - I Mestieri del Cinema

Dal 15 al 21 giugno si terrá la terza edizione di "Fare Cinema", la rassegna tematica dedicata alla promozione del cinema e dell’industria cinematografica italiana, organizatta dal Ministero degli Esteri e della Cooperazione internazionale in collaborazione con MiBACT, ANICA, ICE e Istituto Luce - Cinecittà.
Come sempre, verranno lanciati contenuti in tutto il mondo dedicati al cinema italiano con il duplice obiettivo di valorizzare la creatività e le professionalità italiane del settore. Per quest’anno, e viste le condizioni legate all’emergenza sanitaria, la rassegna viene realizzata completamente in modalitá online, grazie anche alla collaborazione con la piattaforma RaiPlay.
L’edizione 2020 é inoltre ulteriore occasione per rendere omaggio alla figura di Federico Fellini, nell’anno del centenario della nascita; celebrazione del centenario della nascita che tra l’altro riguarda anche il grande e amato attore Alberto Sordi, a cui saranno dedicati alcuni contenuti specifici.

►►► TROVA QUI TUTTI I CONTENUTI

 

  • Lo screening del migrante. La rappresentazione dell'alterità nel cinema italiano contemporaneo

loscreening

Stereotipi, cliché e luoghi comuni, connotati da toni più o meno paternalistici, popolano le rappresentazioni filmiche degli immigrati nel cinema italiano dell'ultimo trentennio, offrendo spesso una prospettiva miope e parziale, essenzialista e superficiale sull'Alterità migrante. Il volume analizza i film sull'immigrazione alla luce delle teorie postcoloniali e di recenti studi filosofici, antropologici e sociologici, svelando le origini degli schermi (screens) soggettivi e i meccanismi, perlopiù inconsapevoli, che creano la visione dicotomica dell'Altro nell'immaginario collettivo, riflessa anche nella recente filmografia nostrana e nelle sue modalità di rappresentazione. Di conseguenza, anche il rigido concetto tradizionale di identità nazionale si relativizza, lasciando spazio a una visione fluida e mutevole di identità ibride in costante divenire nel mondo globale contemporaneo. Prefazione di Adone Brandalise.

 

 

Informazioni

Data: Da Lun 15 Giu 2020 a Dom 21 Giu 2020

Ingresso : Libero


Luogo:

Online

1481