Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

PROGRAMMA EVENTI ITALIANI GRATUITI

Data:

04/07/2021


PROGRAMMA EVENTI ITALIANI GRATUITI

Un tour mondiale di spettacoli di musica e teatro, in streaming on demand gratuito per il pubblico internazionale.

Estate all’italiana Festival cover

Torna per il secondo anno consecutivo “Estate all’Italiana Festival“, un’iniziativa promossa dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, in collaborazione con l’Associazione ItaliaFestival, l’associazione multidisciplinare formata da alcuni tra i più prestigiosi festival italiani.

A partire dal 4 luglio fino al 21 settembre 2021, prende il via un tour virtuale tra i principali festival italiani: un ricco palinsesto di spettacoli di danza, teatro e musica disponibili gratuitamente in streaming live e on demand sul canale Vimeo di https://italiana.esteri.it

 

Programma:

Estate all’Italiana Festival con Ravenna Festival

4 luglio 2021: il tour prende il via da “Bestiario d’amore” di Vinicio Capossela, spettacolo liberamente tratto dall’omonima opera di Richard de Fournival dedicata alle forme che l’amore può felicemente incarnare seguendo lo schema dei bestiari medievali: “l’innamorato è un mostro, sopraffatto dalla necessità di mostrarsi. E non potendo evitare l’amore, lo celebreremo in forma di bestiario”.

Estate all’Italiana Festival con Campania Teatro Festival

5 luglio 2021: “I Racconti di Mamma Orca” di Roberto De Simone, con Edoardo Catemario (chitarra), quartetto canonico Matteo Calosci (violino), Niccolò Musumeci (violino), Margherita Fanton (viola), Zoltan Szabo (violoncello). Un’opera in cinque movimenti, rappresentativa del legame esistente tra la tradizione musicale napoletana, arcaica e popolare, e la musica contemporanea nella sua accezione più raffinata.

Estate all’Italiana Festival con Festival Pianistico di Brescia e Bergamo

7 luglio 2021: “Concerto per Pianoforte e Orchestra” n.2 di Brahms eseguito dalla Filarmonica del Festival, Pier Carlo Orizio direttore, Francesco Piemontesi pianista.

Estate all’Italiana Festival con Ravenna Festival

9 luglio 2021: i giovani del quartetto Guadagnini, insieme al violoncello di Enrico Bronzi, solista di fama internazionale, interpretano il celebre Quartetto per archi n. 12 in do minore di Franz Schubert. Ai quattro archi insigniti del prestigioso Premio Piero Farulli e al celebre violoncellista spetta poi il compito di interpretare il Quintetto che il compositore terminò appena due mesi prima della morte e che rappresenta il culmine della sua produzione cameristica: un’opera dall’architettura complessa, una sorta di caleidoscopio armonico cui proprio il raddoppio del registro grave conferisce un carattere quasi sinfonico.

Estate all’Italiana Festival con Emilia Romagna Festival

12 luglio 2021: nella suggestiva cornice della millenaria Abbazia di Pomposa il prestigioso Coro del Friuli Venezia Giulia, diretto dalla bacchetta del maestro Ernst Hoetzl, con il flauto solista di Boris Bizjak, si esibisce nel concerto Cantate e i mottetti sacri di J.S. Bach, un affascinate programma da Bach a Mendelssohn al contemporaneo Cristian Carrara con una nuova composizione in prima esecuzione assoluta, “O Somma Luce” per coro a cappella e flauto, ispirata al Paradiso di Dante.

Estate all’Italiana Festival con Areasud

16 luglio 2021: l'”Unconvential Folk” della Sicily Folk Orchestra è sul palco di Areasud: un ensemble nato per riscoprire, reinterpretare e promuovere le tradizioni musicali siciliane collocandole in un contesto pienamente attuale e moderno, rigenerando e valorizzando il repertorio della musica popolare dell’isola portandolo nelle piazze, nei teatri d’Italia e nei festival di world music di tutto il mondo.

Estate all’Italiana Festival con Festival Valle d’Itria

17 luglio 2021: l’Orchestra del Teatro Petruzzelli interpreta “la Creazione” di F. J. Haydn, nella versione ritmica in italiano approntata per il festival pugliese dal filologo Dario Del Corno e che sarà rivista per questa nuova edizione dal figlio Filippo. Con la regia di Fabio Ceresa e le scene di Tiziano Santi.

Estate all’Italiana Festival con Piccolo Opera Festival

19 luglio 2021: “Maria de Buenos Aires“, una nuova co-produzione del Teatro Goldoni Livorno. Con Arianna Manganello (Maria), Giacomo Medici (baritono), Gianluca Ferrato (attore). A dirigere Igor Zobin.

Estate all’Italiana Festival con Associazione Figli d’Arte Cuticchio (ATF)

21 luglio 2021: la “Rapsodia fantastica” eseguita da Nicola Mogavero (sax), Alessio Pianelli e Francesco Biscari (violoncelli), Mauro Vivona (corno), Giacomo Cuticchio (pianoforte e direzione). I cinque musicisti combinano il suono di fiato, arco e tastiera su armonie e melodie composte da Giacomo Cuticchio e ispirate al Teatro dei Pupi, in una vivace reinterpretazione del mondo epico-cavalleresco.

Estate all’Italiana Festival con Puccini Festival

23 luglio 2021: Stefania Sandrelli per il suo debutto in veste di regista lirico firma la “Tosca“, capolavoro che inaugura l’edizione n° 67 del Festival Puccini.

Estate all’Italiana Festival con Macerata Opera Festival

28 luglio 2021: nello scenario del magnifico colonnato dello Sferisterio, messa in scena di “D’un immortale amor“, composizione originale di Silvia Colasanti per voce recitante, controtenore, quartetto d’archi e percussioni, con testi di Mariangela Gualtieri.

Estate all’Italiana Festival con Traiettorie

30 luglio 2021: concerto dell’Ensemble Prometeo diretto da Marco Angius. Il programma proporrà un intenso dialogo fra Stati Uniti e Italia sul piano strumentale (il suono assoluto di Morton Feldman e le geometrie illusionistiche di Aldo Clementi) e vocale (le sfide fra suono e significato di Brian Ferneyhough e Franco Donatoni), con la partecipazione del mezzosoprano Katarzyna Otczyk.

Estate all’Italiana Festival con Opera Estate Festival

 

Informazioni

Data: DA Dom 4 Jul 2021 a Vie 30 Jul 2021

Ingresso : Libero


Luogo:

online

1583